SONO IN QUANTO LEGGO?

Essendo una “neofita” dei blog, girovago un pò qua e un pò là e in un blog ho letto(spiacente non aver appuntatol’URL del suddetto): “SONO IN QUANTO LEGGO”. Questa frase mi ha colpito, come altre volte, e spesso in modo travagliato. Adesso mi ha fatto venire in mente il film:”CENTO CHIODI” di Ermanno OLmi. Si chiede il regista:” Se oggi Cristo tornasse che tipo di persona sarebbe, come si comporterebbe, che direbbe?” Il Gesù del regista bergamasco è quello della ribellione che cacciò i mercanti dal Tempio e oggi inchioda i libri. E la loro fredda scienza che nasconde e cancella l’amore.

“Tutti i libri del mondo non valgono un cafè con un amico, Dio non parla con i libri, i libri servono qualunque padrone…” La Bibbia stessa, certo per conoscerla bisognerà leggerla, ma Essa vuole essere vissuta. E’ Parola di Dio. E’ UN LIBRO VIVO! e il più interattivo dei modernissimi congegni multimediali.

E ancora Olmi fa dire al suo protagonista: “Tutti i libri del mondo non valgono una carezza”. Ecco perchè in un drammatico confronto con un uomo di Chiesa, custode della biblioteca in cui sono stati inchiodati al suolo tutti i libri, quello strano “Cristo”, non esiterà ad accusarlo di amare più i libri del suo prossimo.           Grafema

SONO IN QUANTO LEGGO?ultima modifica: 2008-05-31T10:24:36+02:00da grafema
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “SONO IN QUANTO LEGGO?

  1. In risposta a ponyboy, che si rivolge in modo così irriverente nei confronti cmq di qualcuno che ha provato a fare delle cose poetiche, in tanto lerciume. Non approvo i tuoi toni estremistici; chi sei tu per dirmi cosa devo o non devo fare, così in modo lapidario e superficiale. Quali sono le tue motivazioni? Io ho aperto uno spazio di discussione e mi sento aperta al confronto, ma non a questi toni paternalistici del cazzo, tanto per accostarmi al mio interlocutore.
    Cmq grazie per la visita e per avermi lasciato l’URL

I commenti sono chiusi.