DEDICATO AL “BLOG DEL MESSIA”

IO SE FOSSI DIO! Io se fossi Dio e io potrei anche esserlo, se no non vedo chi…                                                             Io se fossi Dio non mi farei fregare dai modi furbetti della gente, non sarei mica un dilettante,  sarei sempre presente, sarei davvero in ogni luogo a spiare  o meglio ancora a criticare, appunto…    come fa la gente. Per esempio il piccolo … Continua a leggere

CHI E’ CHI??

Questa poesia l’ho copiata da un blog(spiacente non aver appuntato l’URL) ed è stato come se qualcuno avesse trovato le parole che non mi venivano per esprimere il mio concetto di “ESSERE”. Ti dico chi sono.Non lo so chi sono io: Non sono mai me stesso E sono sempre io. Sono una maschera E sono uno e nessuno e centomila. … Continua a leggere

PERCHE’ HO APERTO UN BLOG.

Tentando una riflessione: “Perché ho aperto un blog”?? “Ci tengo a dirlo: io non sono Piccolo – Uomo. Questo è il risultato dei mie pensieri, è un prodotto demente. Può corrispondere a una piccola parte della mia persona o al suo contrario; può essere la proiezione di sogni e desideri, l’esorcizzazione di ansie e paure, l’elaborazione di delusioni e sconfitte. … Continua a leggere

AMARCORD LA NEBBIA!

Ricordo che la nebbia era molto fitta, soffice e incorporea. Ricordo inoltre che i fari della mia auto illuminavano la strada deserta davanti a me. Dovevo procedere molto lentamente a causa della scarsa visibilità; tutta protesa in avanti, concentrata e nervosa. Quei banchi di nebbia dimezzavano gli alberi e a tratti apparivano rami scheletriti verso il cielo; a tratti era … Continua a leggere

DA COME VEDI IL MONDO TUTTO DIPENDE.

“Non è vero che il presente non esiste, filosoficamente. Dunque, alle spalle il passato, davanti il futuro…ma quel preciso momento in cui lo spirito nostro erra libero sul vento…un po’ troppo. Alle spalle il pass…insomma volevo dire: prima si stava male, ora…siamo messi male…Non c’è più l’altro, non c’è più l’interlocutore!? No signori, dimenticavo i più geniali. Siamo qui. Noi. … Continua a leggere

DON PERIGNON

Il nuovo prete della parrocchia era molto nervoso per la sua prima Messa e quasi non riusciva a parlare. Domandò quindi al Vescovo come poteva fare per rilassarsi e questi gli suggerì di mettere alcune gocce di vodka nel calice della messa. Così fece. Si sentì talmente bene che avrebbe potuto fare la predica in mezzo ad una tempesta. Però … Continua a leggere

OGNI RAGIONE HA IN SE’ LA PROPRIA CONTRADDIZIONE.

Vi ho insegnato l’amore e l’avete travisato. Ho conosciuto la vostra amicizia ed era sfruttamento. Ho conosciuto il vostro aiuto ed era umiliazione. Ho conosciuto la vostra pietà ed era retorica; la vostra protezione, ma si è rivelata tradimento. Ho conosciuto la vostra giustizia, ma era parziale. Ho conosciuto la vostra forza, ma era brutalità; la vostra onestà, era apparenza. … Continua a leggere

NODI

“Stanno giocando a un gioco. Stanno giocando a non giocare a un gioco. Se mostro loro che li vedo giocare infrangerò le regole e mi puniranno. Devo giocare al loro gioco, di non vedere che vedo il gioco. R.D. Laing: “NODI”  (Einaudi) “NODI” è un volumetto di “poesie di vita” apparso nel 1970, dove vengono mostrate le concezioni di Laing … Continua a leggere

SONO IN QUANTO LEGGO? Alcune riflessioni

L’irruzione maleducata di ponyboy, mi ha fatto riflettere sulla mia risposta piena di acredine, quando era solo il caso di farmi una grassa risata e cmq non sono solita adoperarmi in un linguaggio scurrile, anche se non lo ometto…in certi casi è l’unico possibile e non è che trascenda mai; soprattutto non bestemmio, anche perchè mi infastidisce profondamente quando lo … Continua a leggere