DEDICATO AL “BLOG DEL MESSIA”

IO SE FOSSI DIO!

Io se fossi Dio e io potrei anche esserlo,

se no non vedo chi…                                                            

Io se fossi Dio non mi farei fregare

dai modi furbetti della gente, non sarei mica un dilettante, 

sarei sempre presente,

sarei davvero in ogni luogo a spiare 

o meglio ancora a criticare, appunto…   

come fa la gente.

Per esempio il piccolo borghese, com’è noioso,                                                                            

non commette mai peccati grossi,                                                                                                    

non è mai intensamente peccaminoso.                                                                                          

Del resto, poverino…è troppo misero e meschino                                                                           

eppur sapendo che Dio è più esatto di una Sweda                                                                               

lui pensa che l’errore piccolino                                                                                                       

non lo conti e non lo veda.

Per questo io se fossi Dio

non sarei così coglione

a credere solo ai palpiti del cuore

o solo agli alambicchi della ragione.

Io se fossi Dio

sarei sicuramente molto intero e molto distaccato,

come dovreste essere voi.

Io se fossi Dio

non sarei mica stato a risparmiare,

avrei fatto un uomo migliore.

Sì, va bè lo ammetto,

non mi è venuto tanto bene

ed è per questo, per predicare il giusto

che io ogni tanto mando giù qualcuno,

ma poi alla gente piace interpretare

e fa ancora più casino.

Io se fossi Dio

non avrei fatto gli errori di mio figlio(il Figlio no, lasciatemelo stare!) grafema

e sull’amore e sulla carità

mi sarei spiegato un po’ meglio.

Infatti non è mica normale che un comune mortale

per le cazzate tipo compassione e fame in India

ci ha tanto amore di riserva che neanche se lo sogna,

che viene da dire: ma dopo come fa

a essere così carogna?

Io se fossi Dio

non sarei ridotto come voi

e se lo fossi io certo morirei

per qualcosa di importante

purtroppo l’occasione di morire simpaticamente

non capita sempre

e anche l’avventuriero più spinto

muore dove gli può capitare

e neanche tanto convinto…[…]

Finora abbiamo scherzato

ma va a finire che uno prima o poi ci piglia gusto

e con la scusa di Dio

tira fuori tutto quello che gli sembra giusto…

                                                   Giorgio Gaber

(Il seguito – il testo è lungo e io digito tipo lumaca – vedremo…certi passaggi non mi convincono, magari li discuterò, ma devo averne voglia 🙂 grafema)           

 

DEDICATO AL “BLOG DEL MESSIA”ultima modifica: 2008-06-11T12:20:00+02:00da grafema
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “DEDICATO AL “BLOG DEL MESSIA”

  1. E, quante volte vorremmo essere . . . la maestra, il prof che non ci capisce . . . l’allenatore della Nazionale . . . !
    Io in questo periodo vorrei essere il mio direttorie di banca, che si decida a darmi il mutuo, senza fare storie e senza troppi tassi!
    Essere Dio . . . mi cercherò tutto il testo, Gaber è un fine ironico, mi è sempre piaciuto, ma mi sa che anche lui, se fosse stato Dio, principalmente, e dopo tutto quello che ho leto fin qui, ci avrebbe perdonato, come fanno i genitori con i figli!
    Ciao, da una mamma italiana, R

  2. Cos’è uno Sweda?

    Il testo è interessante, non lo conoscevo.
    Ehi, Grafema: aspettiamo la continuazione!
    Assieme, ovviamente, alle tue perplessità…

    Ciao!

    piccolo-uomo

I commenti sono chiusi.